POSSIBILITA' DI FINANZIAMENTO ANCHE A TASSO ZERO

 CARATTERISTICHE DEL PERCORSO FORMATIVO

Il Veterinario Aziendale è definito dal DECRETO 7 DICEMBRE 2017 come "un medico veterinario, libero professionista, che opera professionalmente e con carattere di continuita', con un rapporto diretto con l'operatore, definito con atto formale".
Il Veterinario Aziendale viene formato sulla base del presente corso, accreditato ECM, della durata di 16 ore, articolato in quattro moduli formativi erogabili con modalità mista.
Nel primo anno di applicazione del decreto, l'obbligo formativo si intende soddisfatto se il Veterinario Aziendale partecipa al corso ECM entro dodici mesi dall'accettazione dell'incarico affidatogli dall'Allevatore.
Su base volontaria per entrambe le parti, Veterinario e Allevatore (detentore/rappresentante legale/proprietario dell'allevamento) sottoscrivono la designazione mediante un apposito modulo (ALLEGATO 3 DEL DECRETO MINISTERIALE PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE SERIE GENERALE - N.29 DEL 05/02/2018). La designazione del Veterinario Aziendale dovrà essere comunicata sia alla Azienda Sanitaria Locale che all'Ordine provinciale dei Medici Veterinari.
Il Servizio veterinario ufficiale competente per territorio, viene informato della designazione attraverso l'apposita funzionalità predisposta nella Banca dati nazionale (BDN) dell'Anagrafe zootecnica, che prevede la trasmissione dell'Allegato 3. Designazione- e nel caso la cessazione dell'incarico- possono essere effettuate anche dall'OSA (Allevatore).
Il Servizio veterinario ufficiale territorialmente competente, ricevuta la comunicazione e, previa verifica della sussistenza dei requisiti professionali del Veterinario Aziendale, provvede a convalidare l'informazione in BDN.
Oltre ad alimentare il Sistema Informativo di epidemiosorveglianza, il veterinario aziendale è deputato ai seguenti compiti:
- fornire all'operatore informazioni ed assistenza affinche' siano adottate misure e iniziative volte a garantire la qualifica sanitaria dell'azienda, anche sulla base di programmi disposti dai Servizi veterinari ufficiali o concordati con gli stessi e le buone condizioni igieniche e di biosicurezza dell'allevamento, il benessere animale e la salubrita' dei mangimi;
- assicurare il rispetto delle disposizioni riguardanti la notifica obbligatoria delle malattie infettive degli animali e la comunicazione di qualsiasi altro fattore di rischio per la salute e il benessere degli animali e per la salute umana fatti salvi gli obblighi previsti a carico dell'operatore;
- offrire assistenza nella tenuta delle registrazioni obbligatorie e nei rapporti con i Servizi veterinari ufficiali;
- fornire assistenza e supporto per la redazione di piani aziendali volontari per il controllo delle malattie ad impatto zoo-economico;
- offrire supporto nella gestione dell'identificazione e della registrazione degli animali;
- assicurare, per quanto possibile ed in collaborazione con i Servizi veterinari ufficiali e l'Istituto zooprofilattico sperimentale competenti per territorio, l'accertamento della causa di morte degli animali e fornire assistenza e supporto per il corretto smaltimento delle spoglie animali;
- fornire supporto all'operatore per il rispetto delle disposizioni in materia di impiego dei medicinali veterinari e per assicurare buone pratiche a garanzia di un uso prudente e responsabile degli stessi anche ai fini del controllo dello sviluppo dell'antimicrobico-resistenza.
Il veterinario aziendale incaricato dall'operatore assume la responsabilità relativa alle scorte farmaceutiche e alla gestione dei piani volontari di risanamento e controllo delle malattie infettive.

DESTINATARI:
Medici Veterinari iscritti all'Ordine dei Medici Veterinari

MODULI:
1° Modulo: La produzione primaria ed il "pacchetto igiene" (totale 4 ore)

• Reg. (CE) 178/2002, Reg. (CE) 882/2004, Reg. (CE) 852/2004, Reg. (CE) 853/2004, Reg. (CE) 183/2005
• Banca Dati Nazionale dell’Anagrafe zootecnica
• Benessere animale in azienda e durante il trasporto
• Farmaco: gestione, buone pratiche e tracciabilità

2° Modulo: Le reti di epidemiosorveglianza: criteri di raccolta, gestione ed utilizzo dei dati (totale 4 ore)

• Dati ed informazioni
• Sistemi informativi
• Malattie infettive sottoposte a denuncia e indagini epidemiologiche
• Sorveglianza sulle malattie infettive

3° Modulo: La gestione dell'azienda di produzione primaria (totale 4 ore)

• Biosicurezza e gestione ambientale
• Manuali di corretta prassi igienica
• Principi generali dei sistemi di autocontrollo basati sull'HACCP
• Elementi di epidemiologia e di analisi del rischio
• Condizionalità e Programmi di Sviluppo Rurale

4° Modulo: Ruolo, competenze, tutela e responsabilità del Veterinario Aziendale (totale 4 ore)

• La certificazione veterinaria
• Il contratto operatore/veterinario aziendale
• Il sistema dei controlli dell'Autorità competente ed il veterinario aziendale: ispezioni, audit
• Compiti del veterinario aziendale alla luce della vigente normativa

OBIETTIVI FORMATIVI:
L'obiettivo formativo è di fornire al Veterinario Aziendale le conoscenze in merito ai sistemi e alle reti di sorveglianza epidemiologica in sanità pubblica veterinaria compresa la tutela della sanità e del benessere animale, delle norme di biosicurezza e del corretto uso del farmaco. La formazione deve dare una chiara visione di ruoli e competenze del Veterinario Aziendale, dell’Operatore e del sistema pubblico dei controlli senza trascurare gli aspetti normativi connessi.

ATTUATORI:
Associazione Progetto Giovani in partnership con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia " A. Mirri"

TITOLI RILASCIATI
ATTESTATO DI FREQUENZA – SARANNO, INOLTRE, RICONOSCIUTI 18,4 CREDITI ECM

MATERIALI E METODI: FAD - Relazioni frontali – Esercitazioni in aula e a gruppi - Visita alle aziende e esercitazioni sul campo

DURATA: 16 ORE DI CUI 8 IN MODALITA' FAD

COSTO € 80,00 (IVA inclusa)

Data inizio corso da definire 

Per informazioni e/o chiarimenti inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare al numero 339/1812611
Per i corsi è possibile registrarsi , scegliere il corso di proprio interesse ed effettuare il pagamento tramite CARTA DI CREDITO, CARTA PREPAGATA, PAYPAL.

 

logo izsslogo

Copyright © 2016 Associazione Progetto Giovani | Via degli Orti, n. 4 | 90143 PALERMO

PIVA 02269510844 | Numero REA PA-261692 | Privacy - Note legali

 

Copyright © 2018 Progetto Giovani | Via degli Orti, 4 | 90143 PALERMO

PIVA 02269510844 | Numero REA PA-261692 | Privacy - Note legali

Cerca