POSSIBILITA' DI FINANZIAMENTO ANCHE A TASSO ZERO

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO FORMATIVO
Il corso rappresenta il percorso di formazione generale e specifica ai sensi dell'art 37 comma 2 del Dlgs 81/08 e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni del 07/07/2016 per tutti i lavoratori impiegati in azienda. La formazione, secondo l’Accordo Stato Regioni consente ai lavoratori di conoscere, nel dettaglio i concetti di rischio, danno, prevenzione e i relativi comportamenti da adottare al fine di tutelare la propria sicurezza e salute e quella dei propri colleghi. La formazione, secondo l’Accordo Stato Regioni consente ai lavoratori di conoscere, nel dettaglio i rischi e i relativi comportamenti da adottare al fine di tutelare la propria sicurezza e salute sul lavoro e quella dei propri colleghi.
L'obiettivo della formazione, in rispetto dell'Accordo Stato Regioni è fornire conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per conoscere i rischi dello specifico lavoro del lavoratore di aziende di rischio basso conoscere l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e il quadro normativo che disciplina la sicurezza e salute sul lavoro. La formazione vuole inoltre sviluppare capacità analitiche (individuazione dei rischi), comportamentali (percezione del rischio). e ornire conoscenze generali sui concetti di danno, rischio, prevenzione, fornire conoscenze rispetto alla legislazione e agli organi di vigilanza in materia di sicurezza e salute sul lavoro.

Riferimenti legislativi
• Articolo 37, comma 2, del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81;
• ACCORDO 21 dicembre 2011 Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori, ai sensi dell’articolo 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81;
• Accordo Stato-Regioni del 07/07/2016 pubblicato in GU n. 193 del 19/08/2016.

DESTINATARI
Lavoratori la cui impresa rientra nelle seguenti macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002-2007:
G) Commercio all’ingrosso e al dettaglio. Riparazione di autoveicoli e motocicli. Commercio all’ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli. Commercio all’ingresso, escluso quello di autoveicoli e di motocicli. Commercio al dettaglio, escluso quello di autoveicoli e di motocicli.
I) Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione. Alloggio. Attività dei servizi di ristorazione.
K) Attività finanziare e assicurative. Attività di servizi finanziari escluse le assicurazioni e i fondi pensione. Assicurazioni, riassicurazioni e fondi, escluse le assicurazioni sociali obbligatorie. Attività ausiliarie dei servizi finanziari e delle attività assicurative.
L) Attività immobiliare. Attività immobiliari.
M) Attività professionali, scientifiche e tecniche. Attività legali e contabilità. Attività di direzione aziendale e di consulenza gestionale. Attività degli studi di architettura e di ingegneria. Collaudi ed analisi tecniche. Ricerca scientifica e sviluppo. Pubblicità e ricerche di mercato. Altre attività professionali, scientifiche e tecniche. Servizi veterinari. Attività di noleggio e leasing operativo. Attività di ricerca, selezione e fornitura di personale. Attività di servizi delle agenzie di viaggio, tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse. Servizi di vigilanza ed investigazione. Attività di servizi per edifici e paesaggio. Attività di supporto per le funzioni d’ufficio ed altri servizi di supporto alle imprese.
J) Servizi di informazione e comunicazione. Attività editoriali. Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi, di registrazioni musicali e sonore. Attività di programmazione e trasmissione. Telecomunicazioni. Produzione di software, consulenza informatica e attività connesse. Attività dei servizi di informazione e altri servizi informatici.
R) Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento. Attività creative, artistiche e di intrattenimento. Biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali. Attività riguardanti le lotterie, le scommesse, le case da gioco. Attività sportive, di intrattenimento e di divertimento.
S) Altre attività di servizi. Organizzazioni associative. Riparazioni computer e di beni per uso personale e per la casa. Altre attività di servizi per la persona.
T) Attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico. Produzione di beni e servizi indifferenziati per uso proprio da parte di famiglie e convivenze.
U) Organizzazioni ed organismi extraterritoriali.

MODULI
MODULO GENERALE
Concetti di rischio. Danno. Prevenzione. Protezione. Organizzazione della prevenzione aziendale. Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali. Organi di vigilanza, controllo e assistenza.
MODULO SPECIFICO
Rischi infortuni. Rischi meccanici generali. Rischi elettrici generali. Macchine. Attrezzature. Cadute dall’alto. Rischi da esplosione. Rischi chimici. Nebbie, oli fumi, vapori, polveri. Etichettatura. Rischi cancerogeni. Rischi biologici. Rischi fisici. Rumore. Vibrazione. Radiazioni. Microclima ed illuminazione. Videoterminali. DPI ed organizzazione del lavoro. La sorveglianza sanitaria. Ambienti di lavoro. Stress da lavoro-correlato. Movimentazione manuale dei carichi. Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi di trasporto). Segnaletica. Emergenze. Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico. Procedure di esodo ed incendi. Procedure organizzative di primo soccorso. Incidenti ed infortuni mancati. Altri rischi.
I moduli sono suddivisi in lezioni, intervallate da test di valutazione intermedia, come previsto dall’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011.

DURATA: 8 ORE

MODALITA' DI EROGAZIONE:
FAD
Ai sensi dell’art. 12.7 dell’Accordo Stato – Regioni del 07/07/2016, per le attività a rischio basso è possibile seguire in modalità FAD anche i moduli di ore 4 di formazione specifica

TITOLI RILASCIATI
ATTESTATO DI FREQUENZA
L’attestato di frequenza viene rilasciato solo ed esclusivamente se il test di verifica avrà esito positivo e previa verifica di tutta la documentazione.

PROMOTORE
Associazione Progetto Giovani

ATTUATORE
Associazione Progetto Giovani

COSTO
€ 32,00 IVA INCLUSA

Per i corsi è possibile registrarsi

Contattaci

Per maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima.

Copyright © 2016 Associazione Progetto Giovani | Via degli Orti, n. 4 | 90143 PALERMO

PIVA 02269510844 | Numero REA PA-261692 | Privacy - Note legali

 

Copyright © 2018 Progetto Giovani | Via degli Orti, 4 | 90143 PALERMO

PIVA 02269510844 | Numero REA PA-261692 | Privacy - Note legali

Cerca